.
Annunci online

Circolo Partito Democratico Garbatella Circ.ne Ostiense

12 febbraio 2011
SE NON ORA QUANDO ?


COMUNICATO STAMPA PD MUNICIPIO ROMA XI

In data 11 febbraio nel corso dello svolgimento della seduta del Consiglio del Municipio Roma XI durante la fase di discussione dell’atto presentato dal gruppo del Partito Democratico sull’adesione alla mobilitazione nazionale delle donne “Se non ora quando” indetta per il 13 febbraio in tutta Italia, a causa dell’assenza totale dei consiglieri di opposizione e per la maggioranza dei due dell’ API e di due su tre di Sinistra Ecologia e Libertà, non si è potuto procedere non solo alla votazione del documento ma nemmeno alla sua discussione.

Il gruppo del Partito Democratico prende atto con rammarico di non aver potuto rappresentare con questa votazione il comune sentire delle donne italiane.

Antonio Bertolini (Capogruppo PD Municipio Roma XI)
Floriana D’Elia (Vice presidente Commissione Elette – PD)
Gabriele Basile (Coordinatore PD Municipio Roma XI)

_____________________________________________________________________

PROPOSTA DI MOZIONE

Presentata dal Partito Democratico

Oggetto: Mobilitazione nazionale del 13 febbraio

PREMESSO CHE:

in Italia la maggioranza delle donne lavora fuori o dentro casa, crea ricchezza, cerca un lavoro (e una su due non ci riesce), studia, si sacrifica per affermarsi nella professione scelta, si prende cura delle relazioni affettive e familiari, occupandosi di figli, mariti, genitori anziani;

tante donne sono impegnate nella vita pubblica, in tutti i partiti, nei
sindacati, nelle imprese, nelle associazioni e nel volontariato allo scopo
di rendere più civile, più ricca e accogliente la società in cui viviamo.

CONSIDERATO CHE:

questa ricca e varia esperienza di vita è cancellata dalla ripetuta,
indecente, ostentata rappresentazione delle donne come nudo oggetto di
scambio sessuale, offerta da giornali, televisioni, pubblicità;

una cultura diffusa propone alle giovani generazioni di raggiungere mete
scintillanti e facili guadagni offrendo bellezza e intelligenza al potente
di turno, disposto a sua volta a scambiarle con risorse e ruoli pubblici.

ATTESO CHE:

questa mentalità e i comportamenti che ne derivano stanno inquinando la convivenza sociale e l’immagine in cui dovrebbe rispecchiarsi la coscienza civile, etica e religiosa della nazione.

VISTO CHE:

il modello di relazione tra donne e uomini, ostentato da una delle
massime cariche dello Stato, incide profondamente negli stili di vita e
nella cultura nazionale, legittimando comportamenti lesivi della dignità
delle donne e delle istituzioni.

IL CONSIGLIO del MUNICIPIO ROMA XI

IMPEGNA

il Presidente, la Giunta e tutti i Consiglieri ad intraprendere tutte le azioni necessarie affinché venga sostenuta la mobilitazione nazionale indetta per il 13 febbraio in molte città d'Italia per chiedere alle donne e agli uomini di difendere il valore della dignità femminile.

Antonio Bertolini (capogruppo PD)




permalink | inviato da pdgarbatella il 12/2/2011 alle 23:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
13 gennaio 2011
Salviamo il CTO e il diritto alla Salute Pubblica

COMPLIMENTI ALLA POLVERINI:

CHIUSI IL PRONTO SOCCORSO DEL C.T.O E

I POSTI LETTO DI BREVE OSSERVAZIONE

E il SINDACO ALEMANNO CHE FA?





“La giunta di destra va avanti come un bulldozer, chiudendo dal 10 Gennaio il Pronto Soccorso del CTO. Nessuna valutazione dei bisogni della popolazione specie anziana che gravita intorno all’Ospedale CTO; nessuna concertazione con i sindacati; nessuno ascolto delle motivazioni ben documentate dal Municipio Roma XI. Una ulteriore ferita al sistema sanitario pubblico, intanto però si apre un Pronto Soccorso al Campus  Biomedico: sanità miope della Polverini sui reali bisogni della gente,  ma ottima  vista quando c’è da incrementare le strutture convenzionate”  dichiara il Consigliere Regionale PD Enzo Foschi.

“Disattivazione  non solo del Pronto Soccorso, ma anche dei quindici posti letto di Breve Osservazione”  aggiunge il Delegato sanità Municipio Roma XI Antonio Bertolini  “Questo significherà ammassamenti di persone ai Pronto Soccorso di altri Ospedali, proprio nel periodo invernale di maggior bisogno, facendo inoltre mancare, ad una delle popolazioni più anziane di Roma,  gli unici posti di breve osservazione e medicina, che molto spesso evitavano ricoveri più lunghi in altre strutture.  La gente è con noi, e valuteremo le azioni da intraprendere.




permalink | inviato da pdgarbatella il 13/1/2011 alle 22:1 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
8 gennaio 2011
IL 10 GENNAIO CHIUDE IL PRONTO SOCCORSO DEL CTO



Grazie Polverini: in pieno inverno,
140.000 persone senza Pronto Soccorso e senza posti letto di area medica

“Chiude il Pronto soccorso dell’ospedale CTO, con la cittadinanza che si dovrà ammassare nelle già strapiene strutture del San Giovanni e del Sant’Eugenio. Nonostante manifestazioni, richieste di incontri, lettere istituzionali e lettere aperte la Giunta Regionale di centro destra presieduta dalla Polverini procede ad applicare il suo Piano di riordino, senza ascoltare nessuno e senza riguardo alcuno per i bisogni socio-sanitari della cittadinanza – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma XI -. Così, dal 10 gennaio, un Pronto Soccorso da 33.000 accessi l’anno non ci sarà più. E non solo. In tutto il Municipio Roma XI, territorio con uno dei più alti indici di invecchiamento di Roma, non ci sarà più nemmeno un posto letto di Breve osservazione e di Medicina generale, mentre in altre parti della città la Giunta Polverini sceglie il rafforzamento di quella sanità privata che non garantisce a tutti il diritto alle cure.”

“Senza un’analisi dei bisogni, un confronto con l’ente locale ed un minimo potenziamento dei servizi territoriali della ASL RMC, che potesse almeno attenuare la già disperata situazione in presidi sanitari e l’allarmante contrazione delle risorse sanitarie pubbliche dedicate – specifica il Delegato alla Sanità del Municipio Roma XI, Antonio Bertolini -, la Giunta di destra disattiva una risorsa insostituibile come il Pronto Soccorso del CTO e nel contempo nega ad un territorio con una popolazione di circa 140.000 abitanti, specie anziana e nel culmine stagionale delle patologie da raffreddamento, la possibilità di essere curata in una Breve Osservazione, propedeutica al ritorno al domicilio od a ricoveri in strutture lontane meglio specializzate.”

“Con la conferenza stampa di lunedì 10 gennaio (ore 11,30 all’ ingresso del CTO, Via San Nemesio), giorno della annunciata chiusura del Pronto Soccorso - conclude il Presidente Catarci-, si intende testimoniare il disagio per scelte in tema di sanità non compatibili con i Livelli minimi di assistenza (LEA) ed organizzare, assieme alla cittadinanza, a associazioni e forze sindacali, una grande manifestazione di protesta in difesa del diritto alla salute, oggi duramente colpito al CTO.”
Comunicato Stampa del 07 gennaio 2011




permalink | inviato da pdgarbatella il 8/1/2011 alle 22:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
8 dicembre 2010
il circolo Garbatella alla manifestazione dell' 11 dicembre




Cara democratica, caro democratico

questa è una settimana importante per il popolo democratico. Sabato 11 dicembre ci ritroveremo in piazza San Giovanni, a Roma, per dire no a questo governo moribondo e al suo leader che nei momenti critici diventa sempre più pericoloso. L'ho ribadito nella mia intervista all'Unità: gli attacchi di Berlusconi al Quirinale e alla Costituzione sono vergognosi.

Tutti noi dobbiamo rimboccarci le maniche se abbiamo a cuore il nostro Paese e sono convinto di poter contare anche sul tuo aiuto. Ti aspetto sabato in piazza e se non puoi partecipare, ma vuoi contribuire alla realizzazione della manifestazione, puoi farlo compilando il modulo che trovi in questa pagina.

La nostra opposizione al governo Berlusconi, non si ferma però alla piazza. Questa settimana io e il presidente del gruppo PD alla Camera, Dario Franceschini, abbiamo scritto una lettera ai deputati del Pd per criticare la decisione di sospendere i lavori parlamentari imposta dalla maggioranza di centrodestra e per chiedere loro di far sentire la voce del Pd nel paese.
Vi invito a leggerla sul nuovo sito del Pd e a diffonderla su internet. Dobbiamo far sentire la nostra voce.

Ci vediamo sabato,
Pier Luigi Bersani
Segretario Nazionale del Partito Democratico


Per gli iscritti al circolo di Garbatella l'appuntamento per fare insieme  il corteo fino a San Giovanni è  a piazza della Repubblica alle 13.30 davanti al McDonald's.

1 dicembre 2010
VENERDì 3 DICEMBRE- MANIFESTAZIONE CONTRO I TAGLI POLVERINI ALLE PRESTAZIONI AI DISABILI NEL LAZIO
 CARI TUTTI,
VENERDì 3 DICEMBRE ALLE ORE 10,30 IL GRUPPO PD REGIONE LAZIO ORGANIZZA UNA MANIFESTAZIONE SOTTO LA SEDE DELLA GIUNTA REGIONALE (VIA ROSA RAIMONDI GARIBALDI), PER MANIFESTARE CONTRO I TAGLI ALLE PRESTAZIONI SUI DISABILI NEL LAZIO, MESSE IN ATTO DALLA GIUNTA POLVERINI.

COME DA ACCORDI TELEFONICI, SI INVIA LOCANDINA DELLA MANIFESTAZIONE E UN TESTO ESPLICATIVO DELLA SITUAZIONE ATTUALE (SIMULAZIONE)

E' FONDAMENTALE GARANTIRE LA MASSIMA PRESENZA ALLA MANIFESTAZIONE E, ANCOR PIU IMPORTANTE, FAR FIRMARE LA PETIZIONE POPOLARE DA PRESENTARE IN ASSESSORATO IL GIORNO DELLA MANIFESTAZIONE!!!!!!!!

POTETE FIRMARE E FAR FIRMARE LA PETIZIONE IN DUE MODI:

ONLINE- CLICCANDO QUESTO LINK:
http://www.pdlazio.it/2010/11/il-pd-contro-lodiosa-tassa-sulla-disabilita-voluta-dal-centrodestra-22-novembre-ore-1730-centro-congressi-cavour-via-cavour-50a-roma/

MODULO CARTACEO- SCARICANDO IL MODULO DA QUESTO LINK:
http://www.pdlazio.it/wp-content/uploads/2010/11/petizionetagli.pdf

FACCIAMO PRESENTE CHE LE FIRME RACCOLTE TRAMITE MODULO CARTACEO, DEVONO ESSERE CONSEGNATE IN FEDERAZIONE (MANUELA MOVIZZO) ENTRO E NON OLTRE LE ORE 15,00 DI GIOVEDì 2 DICEMBRE.

PER INFO E RISPOSTE POTETE CONTATTARE IL NUMERO 06 6593 2197 (MARIA)




permalink | inviato da pdgarbatella il 1/12/2010 alle 17:1 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
12 ottobre 2010
Fiaccolata per il CTO

 IL PARTITO DEMOCRATICO
ADERISCE ALLA

FIACCOLATA
DI PROTESTA

DEL MUNICIPIO ROMA XI

CONTRO LA CHIUSURA DEL PRONTO SOCCORSO E LO SMANTELLAMENTO DI POSTI LETTO AL C.T.O.

GIOVEDI’ 14 OTTOBRE ORE 18.00

DA PIAZZA ODERICO DA PORDENONE
(SOTTO REGIONE LAZIO)
A LARGO DELLE SETTE CHIESE
PASSANDO PER IL CTO




permalink | inviato da pdgarbatella il 12/10/2010 alle 5:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
3 ottobre 2010
Salviamo il CTO

 SALVIAMO IL C.T.O.

LA GIUNTA REGIONALE DI DESTRA OLTRE A MORTIFICARE IL CTO
ORA E' PRONTA A CHIUDERE IL PRONTO SOCCORSO
E GLI UNICI POSTI LETTO DI MEDICINA GENERALE DEL MUNICIPIO XI

MARTEDI 5 OTTOBRE
PRESIDIO DI PROTESTA

ore 10,30

DAVANTI INGRESSO CTO

OPPONIAMOCI AD UNA SCELTA LESIVA DEL DIRITTO ALLA SALUTE DEI CITTADINI

Il Municipio Roma XI  è vicino ai suoi cittadini ed a tutti  gli abitanti del Lazio che hanno sempre trovato nel CTO un valido punto riferimento.
Mantenere la natura ortopedica traumatologica del CTO senza  far mancare alla gente un presidio di Pronto Soccorso vitale con una breve osservazione in appoggio,  è l'obiettivo minimo che la manifestazione di protesta, appoggiata  dai partiti di maggioranza del Municipio Roma XI, vuole raggiungere.
Inoltre, prescindendo dal pronto soccorso non sostituibile: togliere posti letto senza prima costruire alternative valide sul territorio, significa lasciare la popolazione più bisognosa di cure e meno abbiente allo sbaraglio.
Sarà solo il primo momento di una serie di iniziative di  cui il Municipio si farà portavoce.

Partiti di Maggioranza del Municipio Roma XI

15 giugno 2010
la manovra è sbagliata
Pochi giorni fa il Governo ha presentato una manovra economica che non sostiene le famiglie e le imprese, che non contiene misure per i giovani e la crescita e prevede tagli indiscriminati destinati a colpire i servizi per i cittadini, dalla scuola alla sanità ai trasporti.
Saranno soprattutto le persone più deboli a pagare le conseguenze della manovra, che lascia invece al riparo le grandi ricchezze e le rendite e non combatte in modo efficace l’evasione fiscale. Tutto questo è inaccettabile!
Per questo il nostro partito ha deciso di promuovere una manifestazione nazionale per sabato 19 giugno, alle ore 10 al Palalottomatica di Roma, per un’altra politica economica, per la crescita e il lavoro, contro una manovra ingiusta e sbagliata, per dare voce a tutti i protagonisti sociali colpiti dalle scelte del Governo.
Vogliamo offrire al paese un’alternativa ispirata a equità e rigore, all’idea che nessuno sta bene da solo e che una comunità può crescere e progredire solo se è unita e solidale. Potete leggere e scaricare le nostre proposte sul sito del PD.
Ci vediamo sabato 19, sicuro che da voi possa venire il contributo prezioso di chi ogni giorno è a contatto con le persone, con le loro speranze e i loro problemi.





permalink | inviato da pdgarbatella il 15/6/2010 alle 23:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
10 giugno 2010
La sanità soffre

Continua la tensione del PD Municipio Roma XI sui temi della sanità strettamente connessi con lo stato sociale.
I servizi e le strutture pubbliche, tra cui il CTO, rischiano tagli od agonia per lento soffocamento per mancanza di investimenti e povertà numerica di risorse umane.
U
na cosa è la rimodulazione dei servizi spostando risorse dall’Ospedale al territorio, altra cosa è fare tagli ospedalieri e chiusura di reparti senza che prima sia stata costruita una rete di servizi efficienti alternativi e di pari efficacia. Per far questo necessita investire sul territorio e poi…. si avranno i risparmi attesi dalla rimodulazione o da tagli di posti letto. Altrimenti alimenteremo il ricorso al privato con profonde differenze nel dare risposte pubbliche al bene salute. Ma forse al fine è questo che si vuole: lo smantellamento del SSN.
Sulle sorti del CTO e sulle vicende sanitarie regionali ne parleremo insieme al Consigliere Regionale Foschi lunedì 14 giugno ore 17,30 al Circolo PD Garbatella.
Antonio Bertolini
PD Municipio Roma XI Delegato Sanità





permalink | inviato da pdgarbatella il 10/6/2010 alle 20:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
7 giugno 2010
La scuola soffre

Continua la mobilitazione dei circoli dell’XI municipio a difesa della scuola pubblica.
Vi segnaliamo un interessante appuntamento organizzato dal circolo PD Ardeatina, alla quale saranno presenti la deputata Pina Picierno, il consigliere comunale Paolo Masini e l’assessore municipale Nicola Cefali. Coordina Gabriele Basile, segretario municipale del Partito democratico.
L’appuntamento è per mercoledì 9 giugno, alle ore 18.00, al circolo PD Ardeatina, viale di Tor Marancia 121.




permalink | inviato da pdgarbatella il 7/6/2010 alle 11:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia gennaio